Settore Ceramico: efficientamento reparto forni

Modena (Emilia Romagna)

Sostituzione di un forno ceramico tradizionale con una nuova unità avente soluzioni tecniche innovative in grado di produrre efficienza energetica.

Obiettivo 

Ridurre i consumi di gas dello stabilimento grazie all’adozione di un forno di nuova concezione che garantisce migliori prestazioni energetiche

Analisi

La necessità di ristrutturare una delle aree di cottura di una grossa realtà del mondo ceramico, ha portato alla ricerca della migliore soluzione presente sul mercato, che coniugasse il mantenimento dell’alta qualità dei prodotti ad un minore consumo energetico.

 

Soluzione

Installazione di un forno innovativo, il secondo di questa tipologia ad essere commercializzato nel mondo, specificamente progettato per il settore ceramico:
- Caratterizzato da molteplici tipologie di recuperi termici basati su tecnologie innovative
- Modularità degli scomparti che consente di adattarsi alle diverse tipologie e volumi di produzione

Risultato
Ad un anno dall’entrata in esercizio della nuova unità si è registrato un risparmio di circa il 2% sui consumi totali del sito e di oltre 1.000.000 smc di gas naturale.

Il Progetto di Programma di Misura generato dalla sostituzione del forno e i risultati ottenuti, ha consentito al progetto di accedere al meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica generando 3.040 TEE/Anno (5 anni).

Il carattere altamente innovativo del progetto è stato riconosciuto e premiato da FIRE nel corso del concorso 2015 “Certificati bianchi per un’azienda energeticamente efficiente”.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.
Privacy & Cookies Ok Rifiuto