31/03/2018 Scadenza dichiarazione di consumo per fotovoltaico

Il 31 marzo 2018 è il termine ultimo per presentare la dichiarazione di consumo dell'anno 2017.

Chi deve effettuare la dichiarazione di consumo?

La dichiarazione di consumo deve essere realizzata dai titolari di un impianto fotovoltaico o da fonti rinnovabili con potenza superiore ai 20 kW.

Cosa succede se non realizzi tale attività?

Ritardi o errori possono portare al pagamento di un'ammenda da 500 fino a 3000 euro all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e, in caso di prolungata inadempienza, si può rischiare la sospensione dell'erogazione della tariffa incentivante da parte del G.S.E.

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.
Privacy & Cookies Ok Rifiuto