GASIVORI: agevolazioni per le imprese a forte consumo di gas naturale

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale del 2 marzo 2018 sui Gasivori con l’obiettivo di istituire un sistema di agevolazione, simile a quello previsto per le imprese energivore, anche per le imprese con alti consumi di gas naturale.

Il Decreto definisce quali caratteristiche deve avere una realtà per essere definita IMPRESA A FORTE CONSUMO DI GAS NATURALE e a quali agevolazioni potrà accedere (meglio specificato con successivo decreto).

In particolare, un’impresa deve:

- avere un consumo medio di gas naturale pari ad almeno 1 GWh/anno (ovvero 94.582 Sm3/anno)

- operare in uno dei settori presenti nell’Allegato 3 o nell’Allegato 5 alle Linee Guida CE.

 

Inoltre, se l’impresa è presente nell’Allegato 5 deve:

  • avere un indice di intensità gasivora* positivo in relazione al VAL non inferiore al 20%.

*Con indice di intensità gasivora si intende il rapporto tra i costi relativi al consumo di gas e il VAL.

Inoltre, a partire dal 1 luglio 2018 le imprese con consumo di gas naturale superiore ad 1 milione di Sm3/anno, che utilizzano tale gas totalmente (o per almeno l’80%) come materia prima per uso non combustibile vengono esonerate dal pagamento delle componenti tariffarie RE(t) e RE.

Occorre ora attendere gli ulteriori decreti che definiranno in dettaglio procedure, modalità ed agevolazioni applicabili alle aziende “Gasivore”.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.
Privacy & Cookies Ok Rifiuto