Consumi di energia elettrica in Italia, a marzo +1,1%

Secondo i dati pubblicati da Terna, nel corso del mese di marzo la richiesta di energia elettrica in Italia è stata di 26,5 GW, in crescita di 1,1% rispetto allo stesso mese del 2014.

Il dato, al netto degli effetti congiunti di calendario e temperatura, rimane invariato (rispetto a marzo 2014 si è avuto un giorno lavorativo in più e una temperatura media inferiore di 1 grado). Si tratta dell'incremento più consistente da agosto 2012 (da 31 mesi).

Nel corso del mese la domanda di energia elettrica è stata soddisfatta per un 83,7 % con produzione nazionale e per la quota restante (16,3%) dal saldo dell'energia scambiata con l'estero.

La produzione nazionale netta è aumentata del 2,8% rispetto a marzo 2014.

In crescita le fonti di produzione termica (+11,4%), geotermica (+6,3%) ed eolica (+27,7%).

Se sei interessato a questo servizio offerto da Energynet compila il seguente modulo per essere ricontattato.

Richiesta generica Servizi
Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.
Privacy & Cookies Ok Rifiuto