Possiedi una cisterna di gasolio? Allineati alle novità del Decreto 124/2019

In quanto azienda che possiede una cisterna di gasolio, assicurati di rispettare le nuove imposizioni imposte dall'Agenzia delle Dogane

Con il Decreto Legge 124/2019 relativo al “Contrasto alle frodi in materia di accise” sono state imposte diverse novità per le aziende interessate del deposito di gasolio.

1. Invio telematico obbligatorio del documento di accompagnamento semplificato (DAS elettronico).

2. Ampliamento dei soggetti obbligati alla denuncia dei depositi di gasolio:

- per i Distributori privati interni la capacità minima, che rende obbligatoria la richiesta formale della Licenza IT000-Y, passa da 10 mc a 5 mc.

- per i Depositi privati interni, invece, passa da 25 mc a 10 mc.

 

3. Il registro del carico e scarico del gasolio acquistato ed utilizzato deve essere obbligatoriamente tenuto ed inoltrato entro il 31 gennaio di ogni anno all’Agenzia Delle Dogane, nella sua versione semplificata (non è richiesta la vidimazione dello stesso).

Il mancato adeguamento alle nuove disposizioni è passabile di sanzioni.

Vista la situazione che attualmente sta colpendo il nostro paese l'Agenzia delle Dogane ha deciso di prorogare l'entrata in vigore di tale provvedimento al 30 giugno 2020, inizialmente prevista al 1 aprile 2020. 

Grazie alla decenalle esperienza nelle attività inerenti le pratiche di esenzione accise Energia Elettrica, Gas e Gasolio, siamo in grado di supportarti nella gestione degli adempimenti e nell'adeguamento alla nuova disposizione in materia. 

Se sei interessato a questo servizio offerto da Energynet compila il seguente modulo per essere ricontattato.

Richiesta generica Servizi
Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.