Tariffe per la copertura degli oneri sostenuti da GSE a carico dei beneficiari dei TEE

Nella Gazzetta Ufficiale n. 32 del 31 Dicembre 2014 è stato pubblicato il Decreto 24 Dicembre 2014 che approva le nuove tariffe per la copertura dei costi sostenuti dal GSE S.p.A. per le attività di verifica e controllo, inerenti i meccanismi di incentivazione e di sostegno delle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica.

Fino ad oggi l'onere delle spese amministrative sostenute dal GSE era compreso nelle fatture dell'energia elettrica, tra i corrispettivi passanti, e sostenuto quindi da tutti i consumatori. Dal 1 Gennaio verrà imputato invece direttamente ai beneficiari dei Titoli di Efficienza Energetica.
TEE per news
La tariffa si comporrà di una quota fissa, versata dall'operatore al GSE per ogni progetto presentato (sia RVC: Richiesta di Verifica e Certificazione dei risparmi, che PPPM: Proposte di Progetto e programma di Misura) in fase di avvio del procedimento amministrativo, indipendentemente dall'esito della verifica, e di una quota variabile, pari a 1,1 € per ogni titolo rilasciato, applicata ad interventi che hanno diritto ad un numero di TEE superiore a 100.

Riportiamo una tabella riassuntiva delle tariffe applicate:

Nr. TEE

Corrispettivo fisso

PPPM 

Corrispettivo fisso

RVC €

Corrispettivo Variabile

€/TEE riconosciuto

 < 100 200 100

0

100-999 500 200 1,1 
1.000-4.999 750 400
5.000-14.999 1.500 1.000
15.000-49.999 2.000 1.500
> 50.000 2.500 2.000
Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.
Privacy & Cookies Ok Rifiuto