Dichiarazione Energivori 2017 e 2019 - Portale aperto fino al 12 novembre

La CSEA (Cassa per i Servizi Energetici ed ambientali) ha aperto il portale Energivori per la raccolta delle dichiarazioni delle imprese interessate ad accedere all'agevolazione per le annualità 2017 (ante-riforma) e 2019 (post DM. 21 dicembre 2017).

 

Il portale rimarrà aperto per 45 giorni, dal 28 settembre 2018 fino alle ore 23:59 del 12 novembre 2018.

Entro il 12 dicembre CSEA pubblicherà gli elenchi energivori relativi ad entrambe le annualità. 

 

 

 

ESEMPIO DI AGEVOLAZIONE PER IL 2019

L'azienda presa come esempio rientra nella classe di agevolazione FAT 1 (classe che permette di ottenere il livello minimo di agevolazione). Avrà infatti uno sconto sulla componente ASOS del 45%. 

Ipotizziamo che l'azienda consumi nel 2019, lo stesso quantitativo di energia elettrica del 2017, pari a 1.298.955,78 kWh.

Senza l'agevolazione energivori andrebbe a pagare circa 65.406,16 € della sola componente ASOS. Richiedendo, invece, l'agevolazione e rientrando nella classe FAT 1 andrà a pagare tale componente soltanto 35.973,39 €, con uno sconto di 29.432,77 €

 

SEI UN'IMPRESA NEO-COSTITUITA?

Potranno accedere al Portale energivori per l'annualità 2019 anche le imprese costituite da meno di un anno (nel 2018) o quelle senza consumi negli anni precedenti causa inattività. 

Tali imprese dovranno presentare una dichiarazione basata su stime dei dati di consumo ed economici elaborate per l'annualità 2018

 

Per maggiori dettagli sulle caratteristiche che l'impresa deve avere, per poter rientrare tra le imprese a forte consumo di energia elettrica clicca qui: http://www.energynet.it/news/energivori-nuovo-regolamento-per-il-riconoscimento-delle-agevolazioni

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.
Privacy & Cookies Ok Rifiuto