Obbligo di firma digitale per le Dichiarazioni Energivori 2021

Entro il 30 settembre 2020, come ogni anno, CSEA aprirà il Portale per il caricamento della Dichiarazione Energivori relativa all'annualità 2021

Recentemente l'ARERA, con l'obiettivo di promuovere la piena digitalizzazione del processo amministrativo, ha introdotto un'importante novità, valida a partire dalla Dichiarazione che a breve dovrà essere presentata (riferita all'anno 2021). 

L'azienda potrà infatti firmarla utilizzando esclusivamente la modalità di firma digitale

Non sarà quindi più concessa la firma manuale, con scansione della Dichiarazione. 

Suggeriamo, quindi, a tutte le aziende che non dispongono di un dispositivo di firma digitale di attivarsi al più presto con l'acquisizione dello stesso. 

 

Ricordiamo inoltre che, una volta aperto il Portale CSEA, intorno al 30 settembre, l'impresa avrà a disposizione 45 giorni per il caricamento della propria dichiarazione accedendo al portale http://energivori.ccse.cc/.

Le annualità di riferimento, per le quali è richiesto l'inserimento dei dati di consumo energia elettrica, di fatturato e VAL, sono il 2017, 2018 e 2019.  

L'elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica sarà poi pubblicato entro 30 giorni dalla chiusura del Portale Energivori. 

 

Infine, ci teniamo a riproporvi il nostro approfondimento riguardante le novità che hanno coinvolto il meccanismo Energivori introdotte con la Delibera 217/2020http://www.energynet.it/news/energivori-le-novita-introdotte-dalla-deliberazione-217-2020

Se sei interessato a questo servizio offerto da Energynet compila il seguente modulo per essere ricontattato.

Richiesta generica Servizi
Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.