Scopri le scadenze prorogate causa COVID-19

L'attuale emergenza Covid-19 ha imposto la proroga di numerose scadenze per permettere a tutte le imprese di adempiere agli obblighi di legge.

Tali proroghe hanno coinvolto diversi enti, tra i quali il GSE, l'Agenzia delle Dogane, ENEA etc., e diversi adempimenti. 

Di seguito un dettaglio di alcuni di essi: 

1°: l'obbligo di Comunicazione dei Risparmi Energetici ad ENEA è stata prorogata al 22 maggio 2020, come da Comunicato del 27 marzo del MISE 

2°: prorogata al 30 giugno la Dichiarazione dei Consumi relativa all'anno 2019, inizialmente prevista al 31 marzo, come riportato dall'Agenzia delle Dogane nel Decreto-Legge n.18

 

3°: la comunicazione del Fuel Mix 2019 può essere realizzata entro il 22 maggio, come riferisce il GSE nella Comunicazione del 24 marzo

4°: i soggetti sottoposti alla direttiva 2003/87/CE (ETS) possono rendicontare le attività e le emissioni di gas serra entro il 13 aprile, come da Deliberazione n.44/2020

: Il termine per la richiesta di riconoscimento del funzionamento in Cogenerazione ad alto rendimento (CAR), e per l'ottenimento dei relativi Certificati Bianchi slitta al 22 maggio 2020, come da Comunicazione del 24 marzo del GSE

Le altre proroghe previste dal GSE, in accordo con Il Ministero dello Sviluppo Economico, sono dettagliate nel documento DL CuraItalia_Sospensione termini procedimenti

: La scadenza per la nomina dell'Energy Manager, prevista per il 30 aprile 2020, è stata posticipata. Al momento la FIRE, come si evince nel suo portale, non ha riportato una data certa, precisando che sarà sicuramente posteriore al 21 giugno.  

: I Gestori degli Impianti di dimensioni ridotte di cui all'articolo 38 del d.lgs 30/2013 (impianti in Opt - Out), che hanno sospeso le proprie attività per fronteggiare l'emergenza Covid-19, secondo quanto indicato nella Deliberazione 60/2020 possono Comunicare le emissioni di Gas Serra del 2019 entro il 16 giugno 2020. Le imprese, invece, che hanno lavorato regolarmente dovranno rispettare la scadenza originale al 30 aprile 2020

Vi terremo aggiornati su ulteriori eventuali proroghe che verranno proposte ed ufficializzate dai vari enti e vi ricordiamo che per qualsiasi approfondimento ci trovate sempre ai soliti riferimenti. 

Se sei interessato a questo servizio offerto da Energynet compila il seguente modulo per essere ricontattato.

Richiesta generica Servizi
Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza d'uso. Se acconsenti al trattamento dei dati clicca accetta, altrimenti rifiuta.